Associazione Culturale
Enrico De Stefani

Un ringraziamento speciale con tutto il cuore a Riccardo Toti, già vincitore del Premio Enrico De Stefani nel 2016 e che ogni anno ci regala una emozione fortissima con la sua musica e con le sue parole!



L’Associazione nasce dall’incontro di due volontà, entrambe ispirate dal ricordo di un ragazzo di 20 anni, Enrico De Stefani, già studente del Liceo Scientifico Democrito negli anni 2000-2004 e venuto a mancare il 20 gennaio 2006. Enrico era un poeta ed un artista che, con un linguaggio semplice e intenso, ha lasciato scritto il suo canto di una breve stagione. Enrico era un amico che, nella scuola e tra la gente, sembrava essere l’interprete del messaggio di Walt Whitman : i suoi erano discorsi che vestono di amicizia. Le due volontà sono: quella della famiglia, che intende promuovere incontri e Concorsi Letterari e Artistici, con attenzione alle fasce giovanili, come di fatto avviene già da tre anni al Liceo Democrito, con il sensibile impegno della Dirigenza e delle Insegnanti di materie Umanistiche del Liceo; quella degli amici, un gruppo di giovani, che cresce e che ricorda uno di loro che non c’è più, ma che resta vivo con le sue poesie, con le sue strofe toccanti, con i suoi frammenti in prosa e i suoi disegni; ed è meraviglioso che anche le generazioni più giovani ne parlino, come riportato nell’ultima frase di un lavoro premiato nel 3° Concorso con tema; il Viaggio:


…camminare da solo è possibile,
però il buon viaggiatore sa che il Gran Viaggio
quello della Vita
richiede compagni…